Il gold standard nella diagnostica strumentale delle disfunzioni dell’articolazione temporo-mandibolare: CBCT, risonanza magnetica ed esame elettromio-kinesiografico, alla ricerca di un protocollo guida

You are here:
Go to Top